Kings C. Gillette

COME TAGLIARE LA BARBA SUL COLLO

Hai mai pensato a quali consigli di rasatura siano fondamentali per un uomo? La risposta é chiara, e chiunque ti potrebbe suggerire di non fare esperimenti azzardati quando si parla della barba sul collo. Puoi sperimentare nuovi stili di barba o di baffi, puoi provare ad utilizzare diversi rasoi o prodotti, ma radere nel modo giusto la barba sul collo deve iniziare a far parte della tua routine di tutti i giorni. In questo articolo troverai le risposte a domande del tipo “come trovare la giusta linea di rasatura” e “come tagliare la barba sul collo”. Dopo aver finito di leggere, ti assicuriamo che non avrai piú questi dubbi e potrai rifinire il tuo look per essere sempre al meglio.

1. Trova la linea giusta della barba sul collo

Prima di iniziare a tagliare la barba sul collo, devi imparare a riconoscerla. Si tratta di una linea invisibile tra le orecchie che passa appena sopra il tuo pomo d’Adamo. Quindi vai davanti ad uno specchio, piega leggermente la testa indietro e appoggia due dita appena sopra il pomo d’Adamo. Da li passa la line invisibile sotto la quale dovresti sempre tagliare qualunque pelo. Non importa quale sia la lunghezza della tua barba: lunga o corta, ci deve essere sempre una linea netta che separi la tua barba dalla parte bassa del collo.

2. Scegli i prodotti giusti

Sembra ovvio, ma ricordarlo non fa mai male. Prodotti di alta qualitá sono la chiave per una buona rasatura, e tagliare la barba sul collo non fa eccezione. Quindi prova un ottimo regolabarba, come il nostro Regolabarba di King C. Gillette. Regolabarba di King C. Gillette é un rasoio con 3 testine per regolare la lunghezza della barba, Il gel o la schiuma da barba é anche importante in questo processo, poiché aiuta ad avere una rasatura piú confortevole. Infine, le forbicine possono essere utili per eliminare alcuni perli superflui o nel caso di una barba molto lunga.

3. Suggerimenti pre rasatura

Prima di iniziare, abbiamo alcuni piccoli suggerimenti. Ricorda di fare attenzione a non tagliare i peli sul collo troppo in alto o troppo in basso. Per rimediare dovresti poi aspettare un po’ di tempo. E ricorda che farsi la barba dopo o durante la doccia puó aiutare. Questo perché l’acqua calda dilata i pori e facilita la rasatura.

4. Radere sotto la linea della barba sul collo

Ora é arrivato il momento di radere la barba sotto la linea del collo. Utilizza il rasoio per il collo di King C. Gillette: inizia dal mezzo per arrivare all’orecchio, ma stai attento alla linea della mascella. Ritorna in mezzo e passa all’altra metá. Con un po’ di pratica, sarai in grado di gestire questo passaggio in maniera precisa e veloce.Se dovessi sbagliare a definire la linea sul collo, lascia crescere la barba per il tempo necessario e definiscine una nuova. Il tempo di attesa é soggettivo, potrebbe trattarsi di un paio di giorni come di una settimana.

5. Modella la barba sul collo

Ci sono due modi per radere e modellare la barba sul collo, in particolare sotto le orecchie. Puoi scegliere tra una forma squadrata ed una rotonda. La migliore per te? Dipende dalla forma del tuo viso. Se hai un viso tondo, modellare la barba squadrata é la soluzione migliore. Mentre nel caso di un viso squadrato, meglio optare per una linea della barba tonda. Quindi scegli la linea giusta per te, applica il gel o la crema da barba, modella e rifinisci.

6. Il dopobarba

A volte é importante ricordarlo, ma l’esperienza di rasatura non finisce con l’ultima passata si rasoio. Prenditi cura della pelle anche dopo. Utilizza un prodotto dopobarba adatto a te per idratare la pelle e renderla morbida.


PRENITI CURA DELLA BARBA SUL COLLO

Ora sai come definire la linea della barba sul collo, sotto la quale bisogna tagliare ogni pelo superfluo. Ora la domanda é: quanto spesso devo tagliare la barba sul collo? La risposta é soggettiva, ma non appena la lunghezza supera i 3mm, é decisamente ora di intervenire. Siamo sicuri che dopo aver letto questo articolo, con un po’ di pratica, sarai un maestro a gestire la barba sul collo.